I due piloti del Team Hyundai Motorsport, Sordo e Neuville, sono pronti per affrontare il prossimo weekend il Rally Italia Sardegna. Dani Sordo e il suo copilota Marc Martí sono l’equipaggio più esperto tra quelli della squadra coreana al via nell’isola dei quattro mori. Dopo tre consecutivi quarti posti in questa stagione, l’equipaggio spagnolo cercherà di ottenere sugli sterrati sardi il primo podio del 2016.

“La Sardegna è sempre un evento piacevole
– ha commentato Sordo-. Le prove sono molto strette e con molte pietre a bordo strada. La posizione di partenza sarà importante, perché le prime vetture saranno tenuti a pulire la superficie dalla polvere. Così le speciali saranno molto scivolose e difficili per le prime macchine, ma questo fa parte dei rally. Abbiamo avuto una buona giornata di test la settimana scorsa in preparazione per questo evento. E’ probabile che ci sia molto caldo all’interno delle vetture, quindi sarà fisicamente una gara impegnativa per noi piloti. La i20 New Generation Wrc va sempre meglio, spero in un rally senza problemi in Sardegna, che ci permetta di dimostrare le nostre capacità “.

Thierry Neuville e il suo navigatore Nicolas Gilsoul andranno anche loro alla ricerca di un buon risultato in Sardegna, dove hanno finito sul podio in terza posizione l’anno scorso. “La Sardegna – ha detto Neuville – è un posto davvero speciale per me. E ‘stato il mio primo rally qualche anno fa con una vettura a quattro ruote motrici, ho poi sempre marcato tanti punti in questa gara, dove sono finito due volte sul podio, conquistando il secondo posto nel 2013 e il terzo posto con Hyundai Motorsport lo scorso anno. Spero ora di ottenere anche quest’anno sugli sterrati sardi un altro buon risultato”.