Equipaggio #1 S. Ogier / J. Ingrassia (Volkswagen Polo R WRC): “Non una brutta prova, ma abbiamo perso più secondi di ieiri. Non sono sorpreso del mio tempo.”.

Equipaggio #9 A. Mikkelsen / A.Jaeger (Volkswagen Polo R WRC): “Riuscivo a vedere le linee di Seb e ho provato sempre a seguirle. In passato non ho guidato bene in questa prova, mentre questa mattina non è andata male. Speriamo di continuare così”.

Equipaggio #5 M. Ostberg / O. Floene (Ford Fiesta RS WRC): “Gli pneumatici sembrano a posto. Una prova insidiosa, la macchina con le soft si muove molto. Ho avuto comunque delle buone sensazioni, la macchina è ben bilanciata e sono soddisfatto del mio tempo”

Equipaggio #4 D. Sordo / M. Marti (Hyundai New Generation i20 WRC):”Sto prendendo fiducia, ma non è stata la mia prova migliore. Ho perso tempo in alcune curve ma sono soddisfatto della macchina, che è migliorata rispetto a ieri”.

Equipaggio #2 J.-M. Latvala / M. Anttila (Volkswagen Polo R WRC): “Ho prestato attenzione a non colpire le rocce, per il resto è stata una prova senza particolari problemi. Abbiamo sostituito il cambio e il differenziale anteriore ora funziona correttamente.”

Equipaggio #12 O. Tanak / R. Molder (Ford Fiesta RS WRC): “Sono soddisfatto della mia guida e del comportamento della macchina, anche se credo di aver perso tempo nel finale perchè si muoveva molto“.

Equipaggio #20 T. Neuville / N. Gilsoul (Hyundai New Generation i20 WRC): “Il fondo era un po scivoloso ed è entrata parecchia polvere nell’abitacolo che all’inizio mi ha un po’ distratto. Ho perso un paio di secondi andando largo ad un incrocio, ma sono globalmente soddisfatto”.

Equipaggio #6 E. Camilli / B. Veillas (Ford Fiesta RS WRC): “Miglior tempo? Wow! Anche fosse stato il secondo sarebbe stato fantastico per me. Non ho parole, grazie davvero a tutto il team e a Malcom”

Equipaggio #21 M. Prokop / J. Tomanek (Ford Fiesta RS WRC): “Tutto ok, c’erano molte pietre. Ho cercato di evitarle e di prestare attenzione, ma non posso dire di essermi divertito”.

Equipaggio #16 H. Solberg / I. Minor (Ford Fiesta RS WRC): “C’erano sono molti grossi sassi che era importante non colpire, ma sono andato a tutta”.

Equipaggio #37 L. Bertelli / S. Scattolin (Ford Fiesta RS WRC): “Gli pneumatici sono in cattive condizioni? Può essere. Siamo andati larghi ad un incrocio e abbiamo perso 3-4 secondi, ma a parte quello tutto è andato abbastanza bene.”.

Equipaggio #10 K. Abbring / S. Marshall (Hyundai i20 WRC): “Tutto molto bene. Il primo giro di ieri è stato molto difficile, ora la macchina è molto migliorata dopo le modifiche al bilanciamento. Le note sono perfette e ne sono molto contento”.

Equipaggio #30 A. Rajhi / M.Orr (Ford Fiesta RS Wrc): “Non abbiamo cominciato nel modo migliore: il fondo è scivoloso più di quanto mi aspettassi. Dobbiamo montare molle più morbide. Vedremo, il feeling è comunque migliore rispetto a ieri”

Equipaggio #18 V. Gorban / V. Korsia ( Mini Countryman WRC): “La macchina ora è perfetta e tutto funziona a meraviglia. I ragazzi ieri hanno fatto un ottimo lavoro per permetterci di essere al via stamattina”.

Equipaggio #44 U. Scandola / G. D’Amore (Skoda Fabia R5): “Abbiamo colpito una pietra tra il decimo e l’undicesimo chilometro e abbiamo forato”

Equipaggio #35 E. Lappi / J. Ferm (Skoda Fabia R5): “Tutto sta andando secondo i piani. Sappiamo dallo scorso anno che questo è un rally duro e dobbiamo procedere con estrema cautela ”

Equipaggio #34 T. Suninen / M. Markkula (Skoda Fabia R5): “Il feeling di guida è buono, ma siamo su gomme diverse rispetto a Lappi. Non è facile essere più veloci ma ci proveremo. Vedremo poi come andrà”.